Consigli di buon trading


CONSIGLI PER FARE TRADING CON LE OPZIONI BINARIE

La prima cosa da fare è iniziare con una versione demo, quindi gratis e con valuta virtuale.


  • Attenzione però, non tutti i brokers offrono la versione demo senza che il cliente abbia prima effettuato un deposito iniziale. Sebbene ciò non obbliga poi in alcun modo il cliente a tradare (fare operazioni di trading reale), e quindi essere liberi di poter ritirare i soldi depositati quando si vuole se non si è convinti di quello che si sta facendo, essi offrono la versione demo solo a chi mostra seria volontà di voler diventare cliente e non far invece perdere loro del tempo prezioso. Il guadagno dei brokers, al contrario di quello che molti pensano, non deriva dalle perdite del cliente ma dal volume di trading (operazioni di compravendita) che questi effettuano. I brokers guadagnano sullo spread che non è altro che la differenza tra il prezzo di acquisto e di vendita di un titolo finanziario. Più operazioni di trading fà un cliente, più commissioni guadagna il broker.
  • Iniziare investendo delle piccole cifre per ogni operazione. Infatti, con alcuni brokers è possibile iniziare con solo €5 ad operazione. 
  • Ogni due/tre mesi valutate le vostre strategie di trading per capire quante operazioni sono andate a buon fine "In the Money" e quante invece sono state sbagliate "Out of the Money" in modo da avere un resoconto iniziale e capire se si stà operando bene o meno. Se non si stà facendo bene come auspicato, allora bisogna rivedere le proprie strategie di trading e studiare meglio i grafici finanziari e quindi il mercato, attingendo agli innumerevoli strumenti gratuiti messi a disposizione dai vari brokers.
  • Se,  dopo alcuni mesi di trading notate che le vostre operazioni vincenti superano quelle errate, bene, iniziate a mettere da parte i soldi che state guadagnando, senza farvi prendere la mano dal voler investire cifre sempre più alte per ogni operazione. Non pretendete di diventare ricchi in poco tempo e sappiate amministrare bene il capitale a vostra disposizione. Dovete sapere che, nessun trader vince tutte le battaglie, ma l'importante è alla fine vincere la guerra e quindi chiudere l'anno in profitto.
  • Dopo qualche anno di trading vincente, se notate che i profitti derivanti da questa attività equivalgono o superano di gran lunga il guadagno del vostro normale lavoro, beh allora potete davvero iniziare a tirare un sospiro di sollievo e pensare di vivere di trading e ad un vita fatta di analisi tecniche, lavorando connessi ad internet mentre... si è in vacanza in qualche paese esotico del mondo !