Leggere i grafici finanziari

La lettura dei grafici finanziari è di vitale importanza per effettuare negoziazioni / trading di opzioni binarie.


Questo può sembrare difficile in un primo momento, ma è in realtà piuttosto semplice e lineare.


Grazie agli strumenti didattici messi a disposizione dai brokers e con un pò di impegno personale, in poco tempo si può  riescire a capire come interpretare il funzionamento dei grafici in relazione all'andamento del mercato finanziario.


Una delle più grandi fonti di confusione per chi è per esempio nuovo al mercato valutario (FOREX) è lo standard utilizzato per citare una coppia di valute. Quando una moneta è citata, ciò è sempre fatto in relazione ad un'altra valuta, in modo che il valore di una è riflesso attraverso il valore di un altra. Pertanto, se si sta cercando di determinare il tasso di cambio tra EUR / USD, la quotazione Forex sarebbe così': EUR / USD 1,4022


La prima valuta in una coppia, quella a sinistra è intesa come la "valuta base"; la seconda è il "controvalore". Quando si acquista o vende una coppia di valute, si esegue un'azione sulla valuta di base. La valuta base, in questo caso l'Euro, è sempre uguale ad una unità (in questo caso, EUR 1). Pertanto, il valore indicato significa che EUR 1 = 1,4022 dollari. In altre parole, EUR € 1 può acquistare 1,4022 dollari. 


Ovviamente le valute vengono indicate con delle abbreviazioni tipo: EUR, USD, CHF, GBP, JPY, ecc.


Il Trading Online consiste quindi nella compravendita di strumenti finanziari attraverso piattaforme internet fornite dagli operatori stessi in qualità di brokers (intermediari), e l'analisi dei dati economici viene rappresentata tramite dei grafici. 


Esistono tre principali tipi di grafico:
1) il grafico lineare
2) il grafico a barre
3) il grafico a candela.


In sintesi, questi tre tipi di grafico dicono la stessa cosa, ma vengono rappresentati visualmente in maniera diversa. 
Sono comunque molti i traders che preferiscono i grafici rappresentati dalle "candele" giapponesi.

In breve, per leggere la quotazione di un bene o di una società quotata in borsa, questo viene effettuato attraverso uno dei tre grafici di cui sopra. Ogni volta che il prezzo della società quotata chiude la giornata di borsa, il grafico riporterà il punto che segue l'andamento ed è quindi dall’unione dei vari punti che si ottiene il grafico e quindi da essa si ha la possibilità di leggere il relativo andamento sul mercato.


Tutto ciò può ovviamente essere seguito non solo giornalmente, ma grazie alle moderne piattaforme di trading online anche minuto per minuto o secondo per secondo in diretta, ed è questo il punto di forza che fà grande il trading di opzioni binarie !



Seguendo i grafici dal vivo, oppure dopo aver atteso una determanata notizia finanziaria da parte di un governo od istituzione, si può dopo qualche minuto decidere di acquistare o vendere a breve o brevissimo tempo un prodotto finanziario e se la previsione risulta essere giusta, incassare immediatamente il guadagno ottenuto.


Gli ultimi dati statistici indicano che il 65% dei traders di opzioni binarie preferiscono tradare opzioni a 60 secondi.